Laboratorio STEM

Nei giorni 18 marzo e 1 aprile le classi seconde della secondaria di Gazzada hanno partecipato al progetto “STEM: un gioco da ragazze” in collaborazione con la Dott.ssa Cristina Braglia dell’Equipe formativa Territoriale della Lombardia. Questo progetto è in linea con l’obiettivo 5 dell’Agenda 2030, che mira a garantire la parità di genere: raggiungere l’uguaglianza di genere e l’empowerment (maggiore forza, autostima e consapevolezza) di tutte le donne e le ragazze. A tale scopo, le classi sono state coinvolte per fare un’esperienza significative nelle STEM.

Gli incontri, di carattere laboratoriale, hanno previsto il coinvolgimento diretto degli alunni in un’attività, svolta nel laboratorio informatico, che prevedeva l’apprendimento di utilizzo di un software di progettazione 3D Tinkercad e successivamente la costruzione di un gadget che rappresenti la scienza al femminile o l’elemento distintivo di una donna scienziato. Tutti i progetti realizzati parteciperanno ad un concorso ed il progetto vincitore sarà realizzato mediante stampante 3D ed il gadget verrà distribuito a tutti coloro si iscriveranno al liceo scientifico.

Prossimo appuntamento PuliAMO Buguggiate 9 aprile

GREEN SCHOOL – PULIAMO BUGUGGIATE

 Prossimo appuntamento con PuliAMO Buguggiate sabato 9 aprile con ritrovo alle ore 10:00 al Tigros del lago di Buguggiate.

Vi aspettiamo numerosi per prenderci cura del nostro territorio.

In allegato la locandina con tutti gli appuntamenti e con il concorso “Puliamo bene” che premierà le classi più green!

depliantPuliamoBuguggiate_aprile

PROGETTO INTERCULTURA RETE P.A.R.I.: INSIEME IN CUCINA – RICETTE DAL MONDO

PROGETTO INTERCULTURA RETE P.A.R.I.: INSIEME IN CUCINA –  RICETTE DAL MONDO

INSIEME IN CUCINA-RICETTE DAL MONDO è il progetto Intercultura della RETE P.A.R.I., di cui il nostro Istituto fa parte e prevede la realizzazione di un Padlet condiviso per valorizzare la diversità culturale attraverso la cucina.

 Si allegano la locandina, il link del Padlet e la circolare del progetto con le informazioni sulle modalità di partecipazione.

Il link del Padlet sarà attivo fino al 15 maggio.

Si ringrazia per la collaborazione.

Link Padlet Insieme in cucina:

https://it.padlet.com/retepariintercultura/insiemeincucina

 

Locandina Progetto Insieme in cucina_Rete_P.A.R.I.

Progetto Insieme in cucina-Rete PARI

BENVENUTI AI NOSTRI AMICI UCRAINI

ЛАСКАВО ПРОСИМО ДО ІТАЛІЙСЬКОЇ ШКОЛИ – BENVENUTI NELLA SCUOLA ITALIANA 

 

Accoglienza scolastica degli studenti ucraini esuli. Prime indicazioni e risorse

Circolare MIUR

 

Raccolta normativa alunni stranieri

Edscuola

 

Il nostro PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA per gli alunni NAI provenienti dall’ UCRAINA

 Protocollo_di_accoglienza_alunni_NAI_provenienti_dall’Ucraina – IC di Gazzada Schianno_aprile_2022

 

 

Risorse didattiche

Per le risorse didattiche fare richiesta alla referente Intercultura Chiara Strangis.

 

DAD Scuola ucraina nazionale

Scuola nazionale Ministero Istruzione ucraino a distanza – link

Esempi orario DAD Scuola ucraina nazionale

DAD Scuola ucraina nazionale_orario scolastico con materie

 

BENVENUTI!

 

 

 

 

 

 

17 MARZO 2022: UNA MATTINATA CON IL SINDACO DI MORAZZONE

Non credevamo fosse vero!

Quando la maestra ci ha proposto di scrivere delle lettere al nostro sindaco il signor Maurizio Mazzucchelli, non avremmo mai pensato che ci rispondesse veramente … e soprattutto che rispondesse a 38 lettere!!!

Incredibile con tutte le sue occupazioni…

Probabilmente le nostre domande erano davvero interessanti e stimolanti.

L’incontro è avvenuto questa mattina in Sala Consiliare: ci siamo sentiti proprio grandi! Il luogo, le sedie, il tavolo, i microfoni erano quelli delle riunioni della Giunta Comunale, ma le domande e le riflessioni erano le nostre! Ci hanno accompagnato le maestre ed era presente anche la Dirigente Scolastica: che emozione!

Abbiamo discusso di problemi ambientali, di possibili soluzioni, del territorio del nostro piccolo comune, della possibilità di avere più parchi per i nostri giochi, ma anche delle responsabilità che tutto questo comporta: rispetto dei beni di tutti, cura e manutenzione di arredi e alberi comunali. Abbiamo avanzato delle richieste anche per migliorare e abbellire la nostra scuola primaria, che anche il sindaco ha frequentato. Di proposte ne avevamo tante e molte sono state anche le curiosità. Il sindaco ci ha spiegato in cosa consiste il suo incarico, i suoi impegni e le sue responsabilità; cosa gli compete e in cosa si spende in prima persona. Non è facile e scontato il suo compito. La sua è una scelta ammirevole ed il suo ruolo abbastanza complicato, se pensiamo che il sua mandato è iniziato con problemi “vicini” come il riscaldamento del nostro plesso, per proseguire con la pandemia ed ora con l’aiuto ai rifugiati ucraini.

Quello che vogliamo dirgli è il nostro grazie sia per l’impegno nella realtà locale sia in quello più lontano da noi…

Quest’ ultimo pensiero crediamo possa riassumere quanto ascoltato oggi:

 

“Non chiederti cosa può fare il tuo Paese per te, chiediti cosa puoi fare tu per il tuo Paese”

 J.F.Kennedy

 

Gli alunni di 4a e 4b

 

Clicca qui per visionare le foto dell’evento